Il fiume russo Olkhovka ha cominciato a bollire [Video]

fiume-Olkhovna-acqua-calda.jpgQuesto 2012 non smette di mostrare il suo lato più sorprendente – per non dire inquietante -. Tra le numerose anomalie registrate dall’inizio dell’anno, si è registrata quella denunciata dai residente di una cittadina della Russia, Yekaterinburg, i quali riferiscono che il piccolo fiume Olkhovna, improvvisamente si è trasformato in un flusso di acqua calda!

 

 

“La temperatura del fiume è molto alta e le rive sono piene di pesci morti”, spiega un professore di una Università locale. Secondo le autorità cittadine, in un qualche punto del corso d’acqua c’è una massiccia immissione di acqua bollente. Tuttavia, è ancora ignota l’origine dell’anomalo flusso di acqa calda.

Tra gli imputati, ci potrebbero essere tre grandi industrie che si servono del fiume per raffreddare i loro impianti: la compagnia per la fornitura di energia termica “Sverdlovsk”, la “Ekaterinburgenergo” e la “SvRW”. Tutte e tre le compagnie hanno, però, negato qualsiasi responsabilità rispetto al problema.

Qualche maligno ha suggerito che le tre compagnie non potevano fare diversamente, dato che la legge russa in materia ambientale è molto severa e il responsabile rischia procedimenti giudiziari di tipo penale. I geologi, comunque, non escludono che il riscaldamento delle acque possa essere stato determinato da una quanche attività vulcanica sotterranea non ancora identificata.

Voragine in Louisiana piena di melma ribollente

Strani suoni a Seattle: suoni dell’Apocalisse?

Il Mar d’Azov si tinge di rosso

Il fiume russo Olkhovka ha cominciato a bollire [Video]ultima modifica: 2012-09-10T12:54:10+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento