Missione Segreta Compiuta: l’X-37B, un misterioso aereo spaziale americano, sarebbe dovuto atterrare in California nel mese di marzo. L’Air Force ha prolungato la missione fino alla metà di giugno. Oggetto della missione: Top Secret!

06%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

Strane manovre orbitali dal parte dell’Air Force americana. In un articolo pubblicato dal Daily Mail, vengono mostrate delle immagini riservate nelle quali si mostra un velivolo misterioso siglato X-37B. Secondo il giornale inglese, il Boeing X-37B è un aereo spaziale robotizzato sperimentale, sviluppato dalla Air Force americana nell’ambito del programma Systems DIrector. L’oggetto della missione dell’X-37B è altamente classificata.

01%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

Un primo collaudo in orbita alta è avvenuto nel 2011. Dopo aver viaggiato attorno alla Terra alla velocità di 17 mila miglia all’ora, il velivolo è atterrato lo scorso dicembre alla Vandenberg Air Force Base in California, dopo più di sette mesi in orbita. Al suo rientro a Terra, l’aereo senza pilota è stato subito rifornito ed equipaggiato per una seconda missione lanciata pochi giorni dopo. Come mostrato nelle immagini, al momento del secondo lancio, il velivolo orbitale è stato equipaggiato da personale provvisto di tute di protezione biologica, il che, secondo alcuni, farebbe pensare che a bordo dell’aereo ci siano componenti radioattivi.

05%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

La questione più cusiosa è il fatto che la seconda missione dell’X-37B serebbe dovuta terminare a marzo, ma per questioni che sono rimaste avvolte nel mistero, l’atterraggio è stato riprogrammato per la fine del mese di giugno. L’Air Force ha dichiarato che l’obiettivo della seconda missione era quello di eseguire ulteriori test. Il tenente-colonello Tom McIntyre dichiarò al Los Angeles Times nel dicembre 2011: “Abbiamo previsto una missione di nove mesi. Tenere in orbita l’X-37B ci offrirà ulteriori opportunità di sperimentare e coolaudare i sistemi tecnologici della navetta.

04%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

Eppure, secondo il giornalista del Daily Mail, c’è qualcosa che non quadra. Secondo alcune voci raccolte dal cronista, la vera missione dell’X-37B, sarebbe quella di spiare la nuova stazione spaziale cinese, Tiangong. Ma anche questa ipotesi ha il sapore della “copertura alla copertura“! Come ha sottolineato alla BBC E. Brian Weeden della Fondazione Mondo Sicuro: “Se gli Stati Uniti avessero davvero voluto osservare la Tiangong, avrebbero potuto farlo tranquillamente utilizzando altre risorse in loro possesso, quindi anche senza la X-37B. Il vero obiettivo potrebbe essere la sorveglianza satellitare di alcuni paesi canaglia come la Corea del Nord, Iraq, Iran, Pakistan e Afghanistan”. Ma mi pongo la questione: anche questo avrebbero potuto farlo senza la X-37B. Ma allora che diavolo stanno combinando i militari americani in orbita?

07%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

Ci sono due ipotesi in gioco: una molto rasserenante, l’altra molto inquietante. Secondo l’ipotesi rasserenante, l’Air Force sta insistendo sulle missioni dell’X-37B per mostrare all’amministrazione americana tutte le potenzialità del velivolo e così porteggerlo dai tagli di bilancio che l’amministrazione Obama è in procinto di compiere per gli anni 2013-2017. Verosimile, ma perchè tanta segretezza? E poi, il programma spaziale non è di competenza della NASA?

02%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

L’altra ipotesi, quella inquietante, riguarderebbe i difficili momenti che potrebbe attaversare il pianeta a partire dalla fine del 2012. Come si sà, le ipotesi sulla fine del mondo si sprecano: dall’inversione dei poli allo slittamento della crosta terrestre, dalla tempesta solare perfetta al passaggio orbitale di Nibiru. Secondo alcuni, la navetta sarà adibita al trasporto dei viveri in una stazione orbitante preparata dai potenti danarosi del mondo per difendersi dei cataclismi che potrebbero colpire il pianeta nei prossimi mesi. 

08%20-%20X-37B%20-%20Missione-di-Collaudo.jpg

Alcuni potenti si sarebbero preparati dei bunker sotterranei nelle regioni più disparate e potenzialemente sicure del pianeta. Altri, forse fans di Star Trek, hanno preferito farsi il loro rifugio in orbita, per osservare meglio, dall’alto, la catastrofe planetaria. Il fatto sicuro è che io, tu e tutti i navigatori curiosi staremo qui a goderci lo spettacolo in diretta, dal vivo! Ma queste sono solo fantasie paranoiche di un cercatore di storie incredibili! [Daily Mail].

Uno strano oggetto nel nostro sistema solare è stato scoperto su Google Sky

La crudeltà dei “Ricchi Illuminati” [Vedi Crudelia Christine Lagarde]

Anche il viaggio spaziale è diventato roba da ricchi

Una pioggia di meteoriti colpisce una cittadina dell’India

Missione Segreta Compiuta: l’X-37B, un misterioso aereo spaziale americano, sarebbe dovuto atterrare in California nel mese di marzo. L’Air Force ha prolungato la missione fino alla metà di giugno. Oggetto della missione: Top Secret!ultima modifica: 2012-06-13T10:10:00+02:00da kattolika177
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento