Gliese 581g entra ufficialmente nella classifica dei primi cinque mondi potenzialmente abitabili

classifica-pianeti-abitabili-00.jpg

L’esopianeta Gliese 581g si è ufficialmente classificato primo su un elenco di mondi potenzialmente abitabili al di fuori del nostro sistema solare, grazie a una nuova ricerca da parte del team che originariamente annunciò la sua scoperta nel 2010. Attorno ad una stella distante 20 anni luce dalla Terra, la super-Terra si è guadagnata il suo posto al fianco di Gliese 667Cc come migliore candidato ad essere più simile alla Terra e quindi ad ospitare la vita. L’annuncio è stato dato sul sito del PHL dal professore Abel Mèndez, direttore del PHL dell’Univerità del Porto Rico, Arecibo.

classifica-pianeti-abitabili.jpg

Quando venne divulgata la sua scoperta nel 2010 dal team guidato da Steven S. Vogt della UC Santa Cruz, la presenza di Gliese 581g fu immediatamente contestata dagli altri astronomi i quali sostenevano che i dati non consetivano di affermare la sua esistenza. La squadra di Vogt ha condotto ulteriori analisi del sistema Gliese dalle quali emerse che le orbite dei pianeti erano circolari invece che ellittiche. Anche in questo tipo di scenario, Gliese faceva notare la sua presenza.

“Gli indizi lasciati da Gliese 581g hanno una probabilità di errore minore del 4 per cento ed è coerente con un pianeta di massa di almeno 2,2 masse terrestri. Il pianeta un orbita esattamente nella zona abitabile della stella – a 0.13 UA – dove l’acqua liquida sulle superfici planetarie è una possibilità concreta”, ha detto Vogt. La zona abitabile è detta “Goldilocks” (dalla favola di Riccioli d’Oro che trovò una delle zuppe degli orsi né troppo calda, né troppo fredda, n.d.r.). Gliese 581g riceve la stessa quantità relativa di luce come la Terra. Ma come sarebbe il tramonto sui mondi alieni?

il-tramonto-sugli-altri-mondi-abitabili.jpg

Gliese 581g entra ufficialmente nella classifica dei primi cinque mondi potenzialmente abitabiliultima modifica: 2012-07-20T11:28:53+02:00da kattolika177
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Gliese 581g entra ufficialmente nella classifica dei primi cinque mondi potenzialmente abitabili

Lascia un commento