Un UFO fa capolino durante il discorso inaugurale di Barak Obama [ed è la quarta volta!]

ufo-obama-washington-01.jpgSi raccontano tante storie strane sul conto di Barak Obama, e manco a farlo apposta, molti fenomeni enigmatici si verificano proprio attorno al presidente americano. Nel corso del discorso inaugurale per il suo secondo mandato da presidente, il 22 gennaio 2013, uno fenomeno luminoso ripreso dalle telecamere della Fox News ha fatto strabuzzare gli occhi alla comunità ufologica internazionale.

Il misterioso fenomeno è comparso alla destra del famoso obelisco di Washington. Molti hanno pensano che si tratti di una nave aliena. Ma perchè gli alieni dovrebbero essere interessati al discorso inaugurale di Barak Obama?

ufo-obama-washington-02.jpg

Qui le ipotesi si sprecano. C’è chi pensa che gli alieni siano dei semplici esploratori intenti a studiare gli usi e i comportamenti umani, e c’è chi pensa che Obama, e tutte le altre celebrità presenti all’inaugurazione (Alicia Keys, Brad Paisley, Beyonce, Joe Biden e tanti altri), possano essere alieni camuffati da terrestri, con il sinistro intento di dominare l’umanità e stravolgerne il suo percorso evolutivo. Nonostante il sospetto è sempre presente, si tratta di ipotesi che vanno al di là di ogni possibilità di dimostrazione.

 

Tutte le stranezze attorno a Barak Obama

Girano voci molti curiose sul conto di Barak Obama, che nel corso degli ultimi due anni abbiamo raccolti in alcuni post:

1) Tra il serio e il faceto, Obama dichiara di essere un alieno;

2) Alcuni pensano che Obama sia stato “lobotomizzato” per determinarne il controllo. Le prove sarebbero le cicatrici visibili sul suo capo;

3) Il fascino mortifero del Presidente americano: una ristoratrice è morta dopo aver incontrato Obama nel suo locale;

4) Secondo lo sceriffo dell’Arizona Joe Arpaio, il certificato di nascita di Obama è falso! Ma, allora, da dove viene?

 

Altre apparizioni UFO

Inoltre, questa non è la prima volta che un UFO è apparso attorno al presidente Obama. In realtà si tratta della 4° volta. La prima volta è avvenuta il 1° novembre 2008, a Pueblo, in Colorado, mentre l’allora candidato alla Casa Bianca, era impegnato in un discorso per la MSNBC: un disco volante grigio sfreccia in video!

obama-ufo-pueblo-1-nov-2008.jpg

 

La seconda volta è stata il 20 gennaio del 2009, a Washington (proprio innanzi all’obelisco), durante il primo discorso inaugurale. Le telecamere della CNN ripresero un disco volante grigio sfrecciare a velocità incredibile, tanto da catturare anche l’attenzione dei giornalisti. Anche il Daily Mail e il The Sun ne diedero notizia.

obama-ufo-washington-20-gen-2009.jpg

 

Il terzo avvistamento è stato registrato il 9 dicembre 2009 in Norvegia, durante la cerimonia per il ritiro del premio Nobel per la pace assegnato al novello Presidente americano. Una gigantesca spirale blu è apparsa nei cieli, attirando l’attenzione di milioni di persone che ne notarono la presenza in diversi paesi.

obama-ufo-norvegia-nobel-9-dic-2009.jpg

Tanto basta per associare la figura di Obama con quella degli alieni. Il presidente americano potrebbe essere il galoppino di una razza di alieni che hanno oscuri progetti per l’America e per il mondo? E chi può dirlo… Potrebbero anche essere solo dei “paparazzi” alieni, curiosi di osservare l’assurdità del comportamento umano e la sua innata abilità nell’autodistruggersi? O peggio, ipotesi più sinistra, Barak Obama potrebbe essere uno di loro? Insomma, la domanda del secolo sembra essere: ma chi è realmente Barak Obama?

Un UFO fa capolino durante il discorso inaugurale di Barak Obama [ed è la quarta volta!]ultima modifica: 2013-01-23T09:41:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento