Crolla il tunnel Sasago in Giappone: si temono ulteriori crolli

crollo-tunnel-sasago-giappone-00.jpgGrave incidente in Giappone. Il tunnel Sasago, una delle gallerie più lunghe del paese nipponico, è crollato intrappolando numerosi veicoli. Intere sezioni di cemento sono crollate causando la morte di almeno cinque persone.

Il tunnel, che si trova a circa 50 chilometri ad ovest di Tokyo, è cominciato a collassare intorno alle ore 8:00 ora locale. Alcuni incendi sono divampati a seguito dello sconto tra due automobili.

crollo-tunnel-sasago-giappone-02.jpg

Secondo l’Agenzia giapponese per gli Incendi e la Protezione civile, riferisce l’agenzia stampa Kyodo, è crollata una sezione di 50-60 metri del soffitto, con una profondità di 20 centimetri. Due donne sono riuscite ad uscire dal tunnel e sono state ricoverate in ospedale, una moderatamente ferita, l’altra in modo lieve. Una di loro ha raccontato che si trovava in pulmino con altri sei passeggeri.

crollo-tunnel-sasago-giappone-01.jpg

Altri sopravvissuti hanno raccontato di aver dovuto accelerare l’andatura delle loro auto per evitare si essere investiti dal crollo del tunnel. Alcuni sono stati costretti ad abbandonare le loro auto e a fuggire a piedi nel tunnel in condizioni di oscurità e di grande freddo.

I soccorsi sono stati interrotti poco prima delle 13 per il rischio di ulteriori crolli, ma sono ripresi verso le 16, scrive l’agenzia stampa cinese Xinhua che riferisce dei tre morti. Il traffico sull’autostrada, una delle maggiori arterie del Giappone, è stato interrotto. Al momento si ignorano le ragioni del crollo.

Crolla il tunnel Sasago in Giappone: si temono ulteriori crolliultima modifica: 2012-12-02T13:07:21+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento